Che cos’è un generatore solare portatile o power station?

Il termine “generatore solare” è fuorviante perché non genera energia. Un generatore tradizionale utilizza carburante, gas o diesel, per creare energia. Converte l’energia del gas in energia elettrica attraverso un motore che alimenta una turbina. Un generatore solare non genera energia, lo fa il sole. Non cattura nemmeno l’energia: lo fanno i pannelli solari. Né ha bisogno di pannelli solari poiché la maggior parte delle unità portatili può essere ricaricata tramite una presa di casa o dell’auto.

Invece, il generatore contiene batterie che immagazzinano l’energia. Allora perché non si chiama batteria? Oltre all’alloggiamento di una batteria, un generatore solare contiene anche un inverter, un regolatore di carica e un monitor della batteria, ciascuno con una funzione specifica:

  • L’inverter trasforma l’energia in corrente alternata.
  • Il controller regola la corrente e la tensione.
  • Le prese ti consentono di collegare elettrodomestici e dispositivi.

Alcuni preferiscono chiamarli una centrale elettrica, ma questo tipo di dispositivo è più comunemente chiamato un generatore solare o power station.

In definitiva, il termine generatore solare può effettivamente essere riferito a qualsiasi tecnologia in grado di essere alimentata dall’energia solare. Tuttavia, più comunemente, quando le persone usano il termine generatore solare, il più delle volte si riferiscono a una centrale elettrica portatile installata.

Questi sistemi speciali sono in grado di catturare l’energia solare tramite pannelli solari integrati, che poi trasportano tale energia a un sistema di accumulo interno (solitamente composto da batterie che sfruttano la tecnologia agli ioni di litio).

Come funziona un generatore solare?

Un generatore solare funziona quando un pannello solare converte la luce solare in elettricità a corrente continua (CC) che passa attraverso il regolatore di carica. Quindi, l’energia solare viene immagazzinata all’interno della batteria. L’inverter trasforma l’elettricità in corrente alternata (CA) accessibile.

Il modo migliore per rispondere a questa domanda è esplorare i componenti principali di un generatore solare e le loro singole funzioni:

Batteria – Un generatore solare deve immagazzinare l’energia che cattura dal sole per un uso successivo. Questo è il lavoro della batteria. Le batterie agli ioni di litio sono più comunemente utilizzate nei generatori solari, ma puoi anche ottenere batterie al piombo. Le batterie agli ioni di litio hanno molti più vantaggi rispetto alle batterie al piombo e a lungo termine sono in realtà più convenienti.

Regolatore di carica – Il regolatore di carica è parte integrante di un generatore di energia solare. Il suo scopo principale è proteggere e promuovere la durata della batteria del generatore solare. I regolatori di carica normalmente hanno caratteristiche diverse per la carica e la scarica a seconda del tipo di batteria. Questo è il cervello del generatore.

Inverter – Il lavoro di un inverter è convertire la bassa potenza CC (corrente continua) dalla batteria in potenza CA (corrente alternata) che può essere utilizzata per alimentare vari dispositivi CA nella tua casa. Gli elementi CC possono effettivamente bypassare completamente l’inverter poiché non è necessario convertire l’elettricità.

In breve, un generatore solare funziona catturando l’energia dal sole tramite pannelli solari, immagazzinando l’energia nella sua batteria incorporata e convertendo l’energia in corrente alternata tramite un inverter prima di essere rilasciata per l’uso in elettrodomestici e altri dispositivi elettronici.

I due principali tipi di generatori solari

I generatori solari rientrano sostanzialmente in una delle due categorie: di riserva e portatili. Esaminiamo i vantaggi e gli svantaggi di ciascuna tipologia prima di entrare nello specifico.

Generatori solari di backup della casa

I generatori per il backup di una casa sono unità di grandi dimensioni con abbastanza potenza per alimentare molti elettrodomestici nella tua casa. Poiché non sono alimentati a gas, i generatori solari possono essere immagazzinati e utilizzati all’interno. Le loro grandi dimensioni consentono di alimentare più elettrodomestici per un tempo più lungo.

Ci sono diversi svantaggi per le unità più grandi:

  • Misure. Le unità di queste dimensioni sono ingombranti e non progettate per essere portatili.
  • Prezzo. I grandi generatori contengono numerose batterie, aumentando notevolmente il prezzo. Puoi facilmente spendere fino a $ 5.000 per un sistema da 3000 watt, prima del lavoro.
  • Difficoltà di installazione. L’installazione di un generatore per alimentare apparecchi come scaldabagni o sistemi di riscaldamento o raffreddamento richiede la modifica o la sostituzione dei quadri elettrici da parte di elettricisti qualificati. Se si dispone già di un sistema e si utilizza la misurazione della rete, sarà necessario disporre di un interruttore di trasferimento in modo che l’alimentazione dal sistema non entri nella rete.

I grandi generatori solari per tutta la casa sono investimenti significativi. Consultare un esperto solare per scoprire cosa sarebbe necessario per installare un generatore di tutta la casa.

Generatori solari portatili

I generatori solari più piccoli sono meno costosi, possono essere spostati e alimenteranno diversi apparecchi. Richiedono poca manutenzione e non è necessario un elettricista per l’installazione. Considerali come dispositivi plug-and-play che manterranno carichi i tuoi telefoni, ti daranno un po’ di luce e alimenteranno alcuni elettrodomestici.

Questi generatori possono essere utilizzati anche in situazioni non di emergenza. Gli usi all’aperto includono campeggio, canottaggio e camper.

I pannelli solari per i generatori portatili sono più piccoli di quelli per l’installazione sul tetto. Trascinare i pannelli solari in giro non è necessario per un viaggio in campeggio, poiché molti caricabatterie portatili possono essere collegati a un caricabatterie per auto.



Leave a Reply