Come far durare più a lungo un inverter fotovoltaico

Un inverter solare è uno degli elementi più importanti del sistema solare. Si tratta di un convertitore elettrico che trasforma l’elettricità in corrente continua (DC) catturata dai pannelli solari in corrente alternata (AC), che è il flusso di elettricità standard richiesto per i circuiti elettrici e gli elettrodomestici. Si dice che i sistemi solari abbiano una durata di circa 25 anni. Tuttavia, la maggior parte degli inverter solari potrebbe non durare così a lungo. La maggior parte di loro ha un’aspettativa di vita di dieci anni.

Sebbene la durata stimata degli inverter solari sia di dieci anni, in effetti ci sono casi in cui gli inverter sono durati per vent’anni o più. Gli inverter solari richiedono una manutenzione regolare per garantire che funzionino in modo efficiente. Inoltre, gli inverter a volte richiedono una riparazione.

Ci sono molti fattori che influenzano la durata degli inverter solari. Alcuni fattori, come il calore, l’umidità e la manutenzione regolare, possono influire direttamente sulla durata complessiva dell’inverter, ma anche sulle prestazioni dell’impianto solare. I seguenti sono alcuni di essi:

  1. Temperatura interna dell’inverter solare

La temperatura all’interno dell’inverter è il fattore più importante che influenza la durata dell’inverter solare. Una temperatura eccessiva ridurrà le prestazioni e la durata dei componenti. Ricerche correlate dimostrano che ogni volta che la temperatura aumenta di 10 gradi, la durata della vita del condensatore diminuisce del 50%.

L’inverter solare è un dispositivo di generazione di riscaldamento e il suo modulo di potenza, induttore, interruttore e cavo possono generare calore. Questo calore deve essere dissipato nel tempo e non deve essere immagazzinato in uno spazio sigillato. In caso contrario, la temperatura aumenterà sempre di più.

Per garantire la stabilità della temperatura interna dell’inverter, prestare particolare attenzione ai seguenti elementi durante l’installazione e l’uso:

  • L’inverter deve essere installato in uno spazio ventilato e mantenere una buona ventilazione con il mondo esterno. Se è collocato in un luogo interno, lo spazio interno deve essere più di 10 volte la dimensione dell’inverter. Si consiglia di installare ventole di scarico e altri dispositivi correlati. Se possibile, è possibile installare il condizionatore d’aria.
  • La luce solare diretta deve essere evitata. Se l’inverter solare è installato in un luogo esterno, dovrebbe essere installato lungo la parete o sotto il telaio in modo che la luce solare possa essere bloccata dal tetto o dal componente.
  • Il luogo di installazione dell’inverter deve essere il più lontano possibile da aree ad alta temperatura come caldaie, stufe elettriche, tubi di riscaldamento e prese d’aria delle unità esterne dei condizionatori d’aria.
  1. Tensione e corrente di ingresso dell’inverter solare

La corrispondenza impropria della tensione di ingresso dell’inverter e dei parametri di corrente influirà sulla durata dell’inverter solare.

La tensione di ingresso dell’inverter solare deve soddisfare un determinato intervallo. Ad esempio, una certa gamma è 200-1000 V. Significa che se la tensione di ingresso è in questo intervallo, l’inverter può funzionare normalmente.

Tuttavia, anche se la tensione di ingresso rientra in questo intervallo, la vita utile dell’inverter solare è diversa a seconda della tensione di ingresso. Quando la potenza del componente è fissa, la tensione del componente in serie non deve essere né troppo alta né troppo bassa. È meglio assicurarsi che la tensione dei componenti in serie sia vicina alla tensione nominale dell’inverter.

  1. Ambiente esterno dell’inverter solare

È anche molto importante creare un buon ambiente esterno per l’inverter solare. Sebbene l’inverter solare possa soddisfare la condizione di protezione esterna IP65 e possa prevenire la polvere, la pioggia e la nebbia, la durata dell’inverter solare in un ambiente pulito è più lunga di quella dell’inverter solare in un ambiente sporco.

Si raccomanda di installare l’inverter solare in uno spazio sigillato se l’ambiente esterno presenta grave inquinamento o polvere pesante. Questo perché quando la polvere cade sul radiatore, la funzione di radiazione termica ne risentirà. Inoltre, se polvere, foglie d’albero e sabbia entrano nel tubo dell’aria dell’inverter, anche la funzione di irraggiamento termico ne risente.

Motivi per cui gli inverter solari si guastano

Surriscaldamento

I componenti elettrici sono molto sensibili alle temperature. Il raggiungimento della temperatura massima di esercizio può comportare una riduzione della produzione di energia elettrica. È importante pulire regolarmente i filtri antipolvere e assicurarsi che l’inverter abbia un flusso d’aria aperto.

Guasto alla rete

L’alta o la bassa tensione a causa di un guasto alla rete potrebbero impedire il funzionamento dell’inverter. È possibile utilizzare interruttori automatici o fusibili per evitare che l’inverter si guasti a causa dell’alta tensione.

Tracciamento del punto di massima potenza (MPPT)

I pannelli solari generano tensioni diverse: è importante ottenere la massima efficienza indipendentemente dai diversi livelli di tensione. Gli algoritmi MPPT estraggono la massima potenza dai pannelli solari. L’inseguitore MPPT si regola costantemente per mantenere i pannelli solari al loro punto di massima potenza. Se si riscontra un’uscita ridotta, potrebbe essere dovuto a un guasto nel modulo MPPT.

Installazione difettosa

Un motivo molto comune di guasto nell’inverter solare è dovuto a un’installazione errata. Se i pannelli solari non corrispondono alla capacità dell’inverter, l’inverter non funzionerà in modo efficiente. Come regola generale, la capacità del pannello solare dovrebbe essere fino al 133% della capacità dell’inverter.

Ad esempio, se si utilizza un pannello solare da 4 kW, la capacità dell’inverter dovrebbe essere di 3 kW. Se si utilizza un pannello solare da 6 kW, la capacità dell’inverter dovrebbe essere di 4,5 kW. I pannelli solari non generano l’energia per cui sono classificati.

Codici di guasto

Se l’inverter non funziona correttamente, potrebbe mostrare l’errore tramite un codice di errore. Fare riferimento al manuale dell’inverter per risolvere il problema.

Leave a Reply