Come scegliere un monitor per batteria per camper

I monitor del sistema della batteria non sono controller. Invece, monitorano il tuo sistema di batterie e ti danno un’idea abbastanza chiara delle condizioni della tua batteria e di ciò che stai utilizzando e generando. Tengono traccia delle ore di ampere totali in entrata e in uscita dalle batterie, dello stato di carica della batteria e di altre informazioni. Possono essere molto utili per sistemi di dimensioni medio-grandi per monitorare esattamente ciò che sta facendo il tuo sistema con varie fonti di ricarica. Sono un po’ eccessivi per i piccoli sistemi, ma sono una specie di giocattolo divertente se vuoi vedere cosa sta facendo ogni ampere. Alcuni modelli hanno anche un’interfaccia per computer e molte altre caratteristiche.

I vari tipi di monitor per batteria

Ci sono alcune differenze da tenere in considerazione quando si sceglie quale tipo di monitor della batteria è il migliore per il sistema elettrico fuori rete del camper. Ciò include i modi in cui il dispositivo monitora attivamente le batterie da 12 Volt del tuo camper.

Voltmetro

Come suggerisce il nome, un voltmetro monitora attentamente la tensione nella batteria della casa di un camper. Uno dei possibili inconvenienti è che non tendono a raccogliere molte informazioni oltre a dirti qual è la carica attuale della batteria. Non puoi fare molta ottimizzazione, anche se sarai comunque in grado di dire quando una batteria si sta avvicinando al sovraccarico o è quasi esaurita al 50% o meno della carica massima.

Amperometro

È progettato per tenere traccia dell’effettivo amperaggio scaricato dalle batterie e deve essere installato in linea con il terminale negativo della batteria del camper da 12 Volt. L’alimentazione passa quindi attraverso il monitor della batteria e fornisce più informazioni che è possibile utilizzare per monitorare da vicino o ottimizzare le prestazioni della batteria. Ciò include dati come amperaggio e tensione, nonché gli amperora rimanenti, insieme al livello di carica attuale della batteria.

L’unico modo per misurare la corrente con precisione è farla passare attraverso un sensore. La legge di Ohm afferma Amp = Tensione ÷ Resistenza. Un amperometro è costituito da uno shunt e un sensore. Lo shunt è installato sul filo negativo, introducendo una resistenza nota, che porta ad una minuscola caduta di tensione. Il sensore misura la caduta di tensione tra un lato dello shunt e l’altro, utilizzando la legge di Ohm per calcolare la corrente.

Criteri importanti nella scelta di un monitor per batteria

Ci sono tre criteri importanti da considerare quando si cerca il miglior monitor della batteria per l’impianto elettrico a 12 volt del vostro camper.

  • L’uscita della gamma di corrente: il controllo dell’uscita di corrente aiuta a garantire che la batteria della casa da 12 Volt del camper sia in grado di gestire la domanda e l’offerta di utilizzo necessarie. La maggior parte dei migliori monitor per batterie per camper ha un’ampia lettura dell’intervallo di corrente che indica da 0 a 100 ampere o da 0 a 500 ampere.
  • La gamma di tensione: aiuta a monitorare accuratamente le batterie della casa del camper per garantire una corretta uscita di carica. In genere troverai valori di tensione come da 6,5 ​​volt a 100 volt o opzioni di intervallo da 10 volt a 120 volt nella maggior parte dei migliori monitor per batterie per camper.
  • Connettività Bluetooth opzionale – Questa è una funzionalità relativamente nuova nei monitor della batteria del camper che ti consente di controllare tutti i dettagli delle batterie del tuo camper direttamente sul tuo smartphone o dispositivo wireless simile.

Cosa cercare quando si acquista un monitor della batteria per camper

Scegliere il miglior sistema di monitoraggio della batteria per camper per te significa soddisfare il tuo senso di curiosità come qualsiasi altra cosa.

Ricorda, qualsiasi informazione fornita dal monitor è solo indicativa. Per una lettura più accurata, in particolare sulla tensione della batteria, utilizzare il sistema di monitoraggio consigliato dal produttore della batteria.

Ecco un elenco di cose a cui prestare attenzione quando acquisti un monitor della batteria per il tuo impianto elettrico:

  • I prezzi dei sistemi di monitoraggio della batteria variano MOLTO. Voltmetri economici e allegri possono costare meno di 10 euro, mentre alcuni monitor di fascia alta possono costare centinaia. Quanto sei disposto a pagare per monitorare la tua batteria dipende da te.
  • Anche gli stili di montaggio differiscono. Molti monitor si adattano a filo per una finitura esteticamente più gradevole, ma altri sporgono. Potrebbe essere necessario per te, a seconda di dove lo installi.
  • L’assorbimento di corrente varia leggermente e, se vivi nel tuo camper a tempo pieno, è così piccolo che non vale la pena prenderlo in considerazione. Ma se vuoi monitorare le tue batterie mentre il camper è in deposito, tieni presente che il monitor assorbe corrente, quindi esaurirà la batteria nel tempo. Se prepari il tuo camper per il rimessaggio invernale, potresti voler spegnere l’intero impianto elettrico per evitarlo.
  • Accessori e raccordi. Controlla se tutti i raccordi necessari sono inclusi con il monitor di tua scelta.
  • Anche la facilità di installazione è importante, così come l’accesso alle istruzioni di installazione uniche per il dispositivo.

Come utilizzare un monitor della batteria per camper

Il monitor della batteria del camper traccia continuamente l’amperaggio in uscita, che puoi leggere su una barra digitale o un indicatore che ti consente di vedere la percentuale rimanente a colpo d’occhio per una facile consultazione.

In questo modo un buon monitor della batteria agisce un po’ come l’indicatore del livello di carburante di un veicolo, solo che invece di farti sapere quanta benzina o gasolio c’è nel serbatoio, ti dice quanta carica disponibile nell’impianto elettrico del camper.

Qual è il limite dei monitor della batteria per camper?

I monitor della batteria possono visualizzare cifre imprecise di diverse variabili a causa della configurazione modificata di diverse batterie.

Con il tempo, è possibile verificare la tensione e gli ampere in entrata e in uscita dalla batteria che inizia a disturbare a causa della perdita di capacità della batteria che non è in grado di contare dal monitor.

L’efficienza delle batterie al piombo varia in modo significativo dal leggero cambiamento di temperatura, velocità di scarica, età e dimensioni.

Di conseguenza, è difficile stimare il numero totale di ampere utilizzati nel sistema quando non si conosce l’efficacia con cui vengono assorbiti dal sistema.

Leave a Reply