È meglio un pannello solare fisso o pieghevole?

L’aggiunta di energia solare al tuo campeggio è uno dei modi più semplici ed efficienti per alimentare i tuoi elettrodomestici e recuperare energia extra nelle batterie. Ma scegliere la giusta soluzione solare può creare confusione. Prima di scendere nel nocciolo della questione, la prima scelta che devi fare è tra pannelli solari e coperte solari, cioè pannelli pieghevoli. I pannelli solari sono una buona idea sia che siano fissi sulla tua proprietà o portatili. L’opzione migliore dipende dalle tue esigenze e preferenze individuali. Se apprezzi la flessibilità del solare portatile o pieghevole e hai solo bisogno di caricare dispositivi elettronici più piccoli, i pannelli solari portatili o pieghevoli sono l’ideale per te.

Pannelli solari portatili o fissi

I pannelli solari fissi, noti anche come fotovoltaici fissi o pannelli fotovoltaici fissi, sono pannelli montati su un tetto, un montaggio a terra o un sistema di localizzazione e generano elettricità catturando i raggi del sole. Gli inverter convertono questa potenza in energia utilizzabile.

I pannelli solari portatili, noti anche come pannelli fotovoltaici portatili, generalmente svolgono la stessa funzione ma a un livello micro. Questi sistemi non richiedono un inverter e le loro dimensioni ridotte consentono agli utenti di produrre energia in movimento. I pannelli solari portatili possono essere trovati sopra camper, tende da campeggio e persino sull’attrezzatura da trekking.

I pannelli solari portatili sono un’opzione brillante se hai un budget limitato e non stai cercando di viaggiare regolarmente. Possono essere più pesanti e ingombranti delle loro controparti, ma se sei via solo per una settimana e porti con te solo l’essenziale, non dovrebbe essere un problema. Viaggia più a lungo e potrebbero diventare un mal di testa!

Un grande vantaggio dei pannelli solari portatili, come le coperte solari (o pannelli solari pieghevoli), è che sono facili da installare e inclinati per inseguire il sole.

I pannelli solari fissi sono fantastici se vuoi solo impostare e dimenticare. Sono attaccati al tuo veicolo, quindi puoi ricaricare mentre sei in viaggio e mentre sei parcheggiato nel tuo campeggio. D’altra parte, i pannelli solari devono essere alla luce diretta del sole per ottenere i migliori risultati, cosa che non è sempre possibile nei campeggi.

I pannelli solari pieghevoli, o coperte solari

Per i viaggiatori frequenti preoccupati per lo spazio e il peso, le coperte solari sono un buon investimento. Sebbene siano più costosi dei pannelli solari, offrono un’eccellente qualità e durata.

La comodità è la cosa migliore delle coperte solari; puoi installarle ovunque: appendilo alla veranda, avvolgilo sul rimorchio o sul cofano e inizia a prendere quei raggi. Puoi persino posizionarle sul parabrezza in modo che mantengano fresca la tua auto mentre raccolgono corrente!

Pannelli solari vs. coperte solari: quale scegliere?

La scelta tra pannelli solari e coperte solari dipende dal modo in cui viaggi:

  • Camper del fine settimana: i pannelli solari portatili saranno l’opzione migliore. Sono meno costosi, ma ti danno comunque la flessibilità di spostarli dove ne hai bisogno. Sul lato negativo, sono più ingombranti e più pesanti delle loro controparti. Ma questo non dovrebbe essere un problema se porti con te solo l’essenziale. Un’opzione popolare per i campeggiatori del fine settimana è la valigetta Goal Zero Boulder 100!
  • Camper regolari con 4×4 o rimorchio per camper: per la massima comodità, le coperte solari sono la strada da percorrere. Le coperte solari sono più leggere, watt per watt, rispetto ai pannelli solari e sono molto più piccole quando ripiegate, rendendole più facili da riporre. Allo stesso tempo, se il budget è un problema, le coperte solari potrebbero non essere adatte a te. Sono generalmente più costosi (anche se i prezzi stanno iniziando a scendere!).
  • Nomadi grigi e viaggiatori a tempo pieno: i pannelli fissi sono l’opzione migliore: sono convenienti, semplici da configurare e facili da usare. Non c’è bisogno di fare le valigie e allestire ogni volta che sposti i campeggi. Ma comprometti la flessibilità poiché dovrai parcheggiare in pieno sole per ottenere i migliori risultati. Un’opzione migliore potrebbe essere quella di avere pannelli fissi con una coperta solare aggiuntiva o pannelli solari portatili per ricaricare la batteria.

Quali sono le somiglianze tra fotovoltaico fisso e portatile?

Sebbene i pannelli solari fissi e i pannelli solari portatili offrano vantaggi specifici, condividono diverse caratteristiche chiave. Ad esempio, entrambi i tipi di pannelli richiedono le stesse condizioni principali per produrre energia:

  • Luce solare naturale: la luce solare irradia fotoni e i pannelli solari portatili e fissi convertono i fotoni della luce solare in elettricità. È importante limitare l’ombreggiatura per il picco di produzione solare.
  • Migliore direzione tutto l’anno: l’orientamento dei pannelli solari è fondamentale perché la maggior parte dell’energia viene prodotta quando la luce solare colpisce la superficie ad angolo perpendicolare. La corretta direzione e inclinazione, quindi, producono la massima produzione di energia. Negli Stati Uniti, la direzione migliore per i pannelli da orientare è verso sud. Con i pannelli solari fissi, un installatore solare di fiducia esaminerà la tua proprietà per ottimizzare il tetto e la posizione, quindi non è necessario preoccuparsi del posizionamento dei pannelli.
  • Cablaggio corretto: una corretta gestione dei cavi facilita la manutenzione, aumenta la sicurezza ed estende la longevità dei sistemi solari. Nascondere il condotto principale e il cablaggio elettrico protegge i sistemi da condizioni meteorologiche avverse e impedisce agli animali di mangiare i cavi. Quando si dispone di un solare portatile, è necessario impostarlo ogni volta che lo si riposiziona. Sei quindi responsabile del ricablaggio dei pannelli durante ogni installazione. Con il solare fisso, il cablaggio è di esclusiva responsabilità dell’installatore.
  • Tipo di pannello di qualità: le celle fotovoltaiche, a seconda del produttore, sono in gran parte monocristalline o policristalline. Le celle monocristalline, che vengono tagliate da un’unica fonte di silicio, sono più efficienti delle celle policristalline, che sono costituite da più tipi di silicio. Se le condizioni meteorologiche e gli angoli solari sono uguali, le celle monocristalline possono produrre dal 20% al 40% in più di energia. Sebbene i pannelli solari portatili e fissi siano disponibili in policristallino o monocristallino, i pannelli monocristallini sono diventati la scelta più popolare grazie alla loro efficacia superiore.

Leave a Reply