Qual è il pannello fotovoltaico più potente?

I nuovi pannelli fotovoltaici ad alta potenza, da 600 W o più che stanno comparendo sul mercato, sono fisicamente di dimensioni molto maggiori rispetto ai pannelli comuni che si trovano sui tetti residenziali. Tuttavia, coloro che sperano di ottenere una dozzina di pannelli da 600 W sul tetto della casa per ottenere un semplice impianto da 7 kW saranno un po’ delusi. In questa fase, la maggior parte dei pannelli ad alta potenza sarà disponibile solo per sistemi commerciali e di utility energetiche, inoltre le dimensioni extra-large non sono adatte alla maggior parte dei tetti residenziali.

I pannelli fotovoltaici con la potenza più grande

Nel mondo solare fotovoltaico, l’efficienza migliore dei pannelli è stata tradizionalmente l’unico fattore che la maggior parte dei produttori si sforzava di portare. Nel 2020 è emersa una nuova battaglia per sviluppare il pannello solare più potente del mondo e negli ultimi 12 mesi molti dei più grandi attori del settore hanno annunciato pannelli di nuova generazione con potenze ben superiori a 500 W. Tuttavia, la corsa per il pannello più potente si è davvero riscaldata lo scorso luglio quando Trina Solar ha rivelato un pannello che fornirà un impressionante 600W.

Poi, alcuni mesi dopo, JinkoSolar ha presentato una versione da 610 W del suo attuale pannello Tiger Pro mentre Trina Solar ha proposto un pannello da 660 W + è all’orizzonte. Sorprendentemente, ormai esistono quasi 20 produttori che producono pannelli fotovoltaici con una potenza nominale di oltre 600 W, con il pannello più potente il pannello Jumbo 800 W di JA Solar. Tuttavia, questo pannello è incredibilmente grande: 2,2 m di altezza e 1,75 m di larghezza.

I pannelli da 400W a 450W sono ormai comuni, il che è notevole considerando che solo pochi anni fa i pannelli più potenti disponibili raggiungevano appena i 360W. Il motore principale per lo sviluppo di pannelli solari più grandi e potenti deriva dal desiderio di ridurre i costi dei parchi solari su scala industriale. I pannelli più grandi richiedono una quantità di connessioni e manodopera simile a quella dei pannelli più piccoli, quindi il costo di installazione per kW è ridotto.

Quanto sono grandi i pannelli solari fotovoltaici normali?

La dimensione media dei pannelli solari utilizzati in un’installazione solare sul tetto è di circa 165 cm per 100 cm. C’è qualche variazione da marca a marca e se stai installando un sistema di pannelli solari su larga scala (come per un magazzino o un edificio municipale) i tuoi pannelli saranno lunghi più vicino a 180 cm piedi (questi sono noti come pannelli solari commerciali ).

Ogni pannello solare è costituito da singole celle solari fotovoltaiche (FV). Le celle fotovoltaiche hanno una dimensione standard di 156 mm per 156 mm, che è di circa 15 cm di lunghezza e 15 cm di larghezza. La maggior parte dei pannelli solari per installazioni solari sul tetto è composta da 60 celle solari, mentre lo standard per le installazioni solari commerciali è di 72 celle (e può arrivare fino a 98 celle o più).

Il conteggio delle celle influisce sulla tensione di uscita del pannello. Le singole celle solari all’interno di un pannello sono cablate insieme in serie, il che fa sommare le tensioni delle singole celle. Ciò significa che i pannelli a 72 celle avranno una tensione maggiore di un pannello a 60 celle.

Per il proprietario medio di una casa che sta installando pannelli solari sulla propria casa, questo non è qualcosa di cui preoccuparsi. Il tuo installatore sceglierà un inverter appropriato per gestire la tensione dal tuo sistema. È invece importante per l’utente solare fai-da-te che sta costruendo un sistema fotovoltaico. Ad esempio, se è necessario caricare una batteria da 12 volt, è necessario assicurarsi che anche la tensione nominale del pannello sia di almeno 12 volt.

Le varie “taglie” di pannelli fotovoltaici sul mercato

Pannelli solari per uso domestico, commerciale e industriale

I pannelli solari policristallini e monocristallini sono disponibili in due categorie di dimensioni. I pannelli residenziali normalmente utilizzano le dimensioni più piccole, mentre le installazioni commerciali e industriali solitamente utilizzano le dimensioni maggiori. La dimensione corrisponde quasi sempre al numero di celle: 60 pannelli di celle sono più piccoli, mentre 72 pannelli di celle sono le dimensioni maggiori per usi commerciali e industriali.

Pannelli solari più piccoli per campeggio, camper, barche, ecc.

Se leggi l’articolo sui pannelli solari per camper, saprai che ci sono pannelli solari più piccoli che sono abbastanza compatti da adattarsi perfettamente al tetto di un camper o di una barca, compresi i pannelli flessibili che possono essere incollati in posizione.

Ma anche se sono commercializzati per camper, puoi utilizzare questi pannelli solari per qualsiasi numero di applicazioni. Hai un garage o un capannone senza cablaggio, ma hai bisogno dell’elettricità per far funzionare alcune luci? Attaccare un pannello in modo da poter caricare una batteria a ciclo profondo.

Esistono tre dimensioni comuni per i piccoli pannelli solari: 50 watt, 100 watt e 160 watt. Tieni presente che questi wattaggi sono approssimativi, quindi potresti trovare pannelli da 150, 160 o 175 watt.

Quanto pesano i pannelli solari?

Capire quanto pesano i pannelli solari è un altro fattore importante da tenere a mente se hai intenzione di installare un sistema solare sul tetto. Conoscere il peso di un pannello solare è il modo migliore per essere certi che il tetto possa supportare un’installazione completa.

Abbiamo esaminato le specifiche dei prodotti per i primi 10 marchi di pannelli solari più frequentemente offerti ai proprietari di case nel mercato solare e confrontato il peso dei pannelli solari residenziali standard a 60 celle. Sebbene ci siano alcune variazioni da marchio a marchio, la maggior parte dei pannelli pesa da qualche parte intorno ai 18 kg. Il più pesante è il Canadian Solar, che ha pannelli che pesano fino a 23 kg.

Quanto sono efficienti i pannelli solari?

I pannelli solari sono generalmente in grado di trasformare dal 15% al 22% dell’energia solare in energia utilizzabile, a seconda di fattori come il posizionamento, l’orientamento, le condizioni meteorologiche e simili. La quantità di luce solare che i sistemi di pannelli solari sono in grado di convertire in elettricità effettiva è chiamata prestazione e il risultato determina l’efficienza del pannello solare.

Per determinare l’efficienza del pannello solare, i pannelli vengono testati in condizioni di prova standard (STC). STC specifica una temperatura di 25 °C e un irraggiamento di 1.000 W / mq. Questo è l’equivalente di una giornata di sole con la luce incidente che colpisce una superficie inclinata di 37° esposta al sole.

In queste condizioni di prova, un’efficienza del pannello solare del 15% con una superficie di 1 mq produrrebbe pertanto 150 Watt. Oltre alle condizioni di prova standard, i pannelli solari sono ampiamente testati per le prestazioni in condizioni estreme.

Leave a Reply